The Pore fessional - Benefit

Salve ragazze!
Purtroppo sono relegata in casa ad aspettare quel benedetto corriere che non vuole saperne di arrivare...sgrunt! Ho avuto la bella pensata di comprare online dei jeans di cui non riuscivo proprio a trovare la mia taglia qui in negozio, li ho presi anche ad un ottimo prezzo ma...si saranno persi per strada! Oppure il corriere li avrà regalati alla moglie??? Che dire...aspetto ancora oggi poi domani chiamo,uff.

Parliamo d'altro. Oggi vi mostro un prodotto che ho preso due mesi fa circa, fate conto che era uscito da poco e io, "per puro caso", mi trovavo da Sephora dove, sempre "per puro caso" lo avevano piazzato in bella mostra all'entrata! La mia mano è stata più veloce del cervello e "zac" aveva già messo la scatolina nel cestino...la prossima volta entro con le mani legate!

Benefit è un brand che conoscete ormai tutte, vende ottimi prodotti a dei prezzi abbastanza alti. I prodotti hanno tutti un packaging particolare e molto accattivante, così come i loro nomi.

The Pore fessional della Benefit è una cremina color carne che aiuta a ridurre l'aspetto dei pori dilatati. E' addirittura definito "balsamo dei professionisti", bella manovra commerciale niente da dire.

Come si usa: si applica il prodotto sulla pelle pulita e idratata. Si picchietta con la punta delle dita dal centro verso l'esterno del viso. Si aspetta qualche secondo prima di procedere con il trucco abituale. Si può applicare ogni volta che i pori diventano di nuovo visibili,durante il giorno, anche sopra al trucco. Nella confezione c'è un foglietto contenente le istruzioni e persino un disegnino che ci spiega come applicarlo (eh si, è na roba difficile!). E' oil-free e abbastanza leggero sulla pelle.



Questo prodotto ha l'aspetto di una cremina color carne dalla texture setosa e piacevole da stendere. Ha anche un buon profumo, delicatamente fiorito e non persistente. Basta poco prodotto per uniformare la pelle e nascondere i pori dilatati. Ovviamente, come tutti i prodotti di questo tipo, non è assolutamente un "curativo", cioè non aiuta davvero a rendere più bella la pelle e a migliorare l'aspetto dei pori, è solo un trucco dato dall'alta percentuale di ingredienti siliconici contenuti.

Allora, senza ombra di dubbio è un prodotto che funziona davvero, mimetizza bene l'aspetto dei pori dilatati e, con un buon trucco, l'effetto dura almeno 4-5 ore su una pelle grassa. Si stende facilmente e bene, ha un profumo gradevole come la texture e si strucca altrettanto facilmente. Questo punto è fondamentale, è importantissimo struccarsi davvero bene quando si usa questa tipologia di prodotto che si deposita all'interno dei pori per "livellare" la pelle. In questo modo la pelle non respira bene e se non vi struccate potreste ritrovarvi con brufoletti & co. su tutto il viso. Io faccio uso abituale di queste "cremine" e la pelle non è mai peggiorata.

Quando è uscito questo prodotto, ho letto alcune opinioni che gridavano al "miracolo" e permettetemi di dissentire. The Pore fessional della Benefit non è affatto un prodotto innovativo,ne esistono altri di vari brand e da diverso tempo. Io, ormai un anno fa, avevo comprato il Pore Minimizer della Clinique che svolge esattamente la stessa funzione e se vi va potete leggere il mio post. Quindi vorrei farvi un paragone veloce tra i due.

La prima differenza che si nota è la grandezza della confezione, il prodotto della Benefit contiene 22 ml mentre il Clinique ne contiene 15 ml, 7 ml di differenza che però non giustificano il prezzo, 1 ml del primo viene a costare 1,4 mentre 1 ml del secondo 1,2. Quello della Benefit infatti costa ben 32 euro (da Sephora), mentre il Clinique costa 18 euro (sempre da Sephora). La texture è leggermente diversa: il primo è molto più cremoso, mentre il secondo è leggermente più pastoso, quindi si deposita più facilmente nei pori e ne serve di meno per raggiungere un buon risultato, ma bisogna far attenzione a stenderlo bene. Quello della benefit è profumato mentre l'altro no,ma è una cosa superflua per me. Il primo è disponibile solo nel color carne mentre l'altro in diverse tonalità (3 mi pare). entrambi li trovate da Sephora oppure online.

Cosa fa la differenza? A mio avviso una buona pubblicità, un packaging senza dubbio accattivante e l'aggiunta di qualche dettaglio come il nome originale e la presenza di una gradevole profumazione. Ma tutto questo non giustifica il prezzo davvero troppo alto. E' un prodotto da usare con parsimonia, magari non tutti i giorni, ma 32 euro sono sempre una bella cifra signore mie! Spendiamole per qualcosa di meglio,magari una buona crema che ci fa davvero bene o un buon pennello che è sempre un ottimo investimento.

Per i pori dilatati ci sono già altri prodotti in commercio, ugualmente buoni e meno costosi. E ve lo dice una che, come potete vedere dalle foto, ha davvero dei pori dilatati evidenti (sembrano crateri), pelle grassa,impura, ex acneica (e chi più ne ha più ne metta) e che non potrà mai sperare in una pelle di pesca.

La confezione è un tubetto sui toni del verde acqua, contiene 22 ml di prodotto e costa 32 euro da Sephora. Scadenza 12 mesi. Non mi sento di consigliarlo a chi ha la pelle grassa e impura come la mia perchè andreste a spendere troppo. Forse chi ha pochi pori dilatati riesce ad usarne poco e contenere i costi.

Un bacione ^_^

Inci: Cyclopentasiloxane, dimethicone, dimethicone/vinyl dimethicone crosspolymer, isononyl isononanoate, silica, dimethicone crosspolymer, iso dodecane, phenoxyethanol, polymethyl methacrylate, titanium dioxide (CI 77891), cyclohexasiloxane, tocopheryl acetate, fragrance, mica, iron oxides (CI 77492), limonene, iron oxides (CI 77491), iron oxides (CI 77499), triethoxycaprylylsilane, bht.

La mia pelle "nature"


con Benefit
con Clinique
Cosa mi piace: texture, profumo, efficacia
Cosa non mi piace: prezzo troppo alto




34 commenti:

  1. mi attira moltoo come prodotto, peccato per il prezzo =( grazie della Review!!!

    RispondiElimina
  2. Uhhhh che mi dici! O_O
    Io da Sephora, che non ho qui vicino grazie al cielo, mi ero fissata sul porefessional ma non l'ho preso perchè stavo perdendo il treno (XDDD) e meditavo di acquistarlo la prossima volta ma a questo punto no grazie, mi prendo qualcosa di diverso!
    Va beh che poi a livello di punti neri non sto messa proprio malissimo, il problema son le cicatrici da acne .__. aaaaahhh pellaccia mia!><

    (sono curiosa di sapere che pensi del delipscious *__*)

    RispondiElimina
  3. la differenza senza e con e davvero notevole! mi appunto subito questo prodotto, ciao!

    RispondiElimina
  4. @Aru
    Figurati, un consiglio,prendi quello che costa meno, tanto sono tutti buoni,anzi come vedi dalle foto l'effetto migliore lo ottengo con Clinique.

    @Eve
    Il prodotto della Benefit è pubblicizzato meglio,secondo me, ma se vedi l'effetto è simile al Clinique,anzi quest'ultimo è quasi meglio (su di me)

    @BeautyLandia
    Eh si, la differenza senza niente e con i rispettivi prodotti si vede tanto! Magari avere una pelle perfetta ^_^

    RispondiElimina
  5. Ciao dony,
    è impressionante notare il miglioramento sui pori, ma non chiamarli "crateri" dai, che poi si offendono :D comunque hai ragione, è un prezzo enorme e a questo punto ti conviene tornare a quelo Clinique.

    RispondiElimina
  6. Beh Clinique sembra davvero miracolosa!...

    ehm non preoccuparti... anche io combatto con il "porame" malefico... :/

    mi sa che a breve mi prendo anche io il clinique... ma te che tonalità usi? :)

    RispondiElimina
  7. le mie guanciotte sono uguali alle tue nature ^^
    dalla foto sembra migliore il clinique...in ogni caso fanno entrambi il loro lavoro! non sono una fan del silicone però se sapessi di dover fare molte foto per occasioni tipo un matrimonio lo comprerei al volo senza nemmeno pensarci nonostante il prezzo!

    RispondiElimina
  8. La differenza si vede molto! Sono tentata di provarlo, peccato per il prezzo così alto.

    RispondiElimina
  9. @LaDamaBianca
    Ahah farebbero bene ad offendersi e magari sparire dalla mia faccia!!! Magari ^_^ Si, quando li finirò entrambi ricomprerò solo il Clinique.

    @Ambra Beauty
    Allora la tonalità che ho preso è il numero 01 - invisible light/naturel clair

    @Daniela Gì
    Mi fai sentire meno sola ^_^ Anche io trovo leggermente migliore il Clinique perchè essendo più pastoso si deposita meglio nei "crateri". Comunque tranquilla, quando mi sono sposata non ho usato questi prodotti (nemmeno sapevo che esistevano) eppure le foto sono venute bene lo stesso. Già con la cipria i pori si vedono molto meno. E poi esiste sempre il fotoritocco!!! ^_^

    RispondiElimina
  10. pazzesco!mille volte migliore l'effetto di Clinique!!!!!
    tra tutti preferisco il Dr Brandt Pore Refiner: è il migliore tra tutti e tre.
    L'hai provato Dony?Fatti dare un sample la prossima volta se non lo hai provato perché è decisamente il migliore!
    Il peggiore è di sicuro il Benefit!
    buuuu

    RispondiElimina
  11. @Veronica
    No, purtroppo non l'ho provato. Ho preso la maschera e il detergente Dr Brandt quasi un anno fa,ma mi hanno spellato,costano troppo. Quanto viene il pore refiner? Mi piacerebbe provare un campioncino,devo chiedere da Sephora grazie per la dritta ^_^

    RispondiElimina
  12. Nice review :) WOw it really does make a difference from the photos you posted. I have to add this to my list XOXO

    RispondiElimina
  13. non so Dony, ho provato il sample!

    RispondiElimina
  14. Viste le foto a confronto direi che quello della Clinique è migliore!!
    A parte tutto è comunque troppo caro...

    RispondiElimina
  15. @Venus In Virgo
    Thanks ^_^

    @Veronica
    Mi sa che i prezzi sono sempre nella fascia alta,mannaggia!!! Però il campione lo chiedo,speriamo me lo diano ^_^

    @Sabrys
    Hai ragione,purtroppo questa tipologia di prodotto costa molto, ma dura anche. A me il prodotto della Clinique dura da quasi un anno (ha scadenza di 2) perchè non lo metto sempre,solo in determinate occasioni ^_^

    RispondiElimina
  16. "..la prossima volta entro con le mani legate!"

    ahahahahah! ^^

    Sì anch'io ho avuto la stessa identica impressione e ti dirò: quando lo avrò finito (il che non succederà a breve visto che lo uso raramente) passerò serenamente al clinique :D

    RispondiElimina
  17. eh no dony.. tu mi tenti... =( uff!! =( comunque!! penso mi butterò su ql di clinique.. per il prezzo!! =)

    RispondiElimina
  18. Devo assolutamente avere questo prodotto di Clinique!! Sembra funzionare davvero ed io ne ho proprio bisogno :/

    RispondiElimina
  19. Anch'io non ho resistito e ho comprato il benefit, circa due settimane fa, presa anche dalla sindrome "sono da sephora e chissà quando mi ricapita di tornarci" (da me sephora non c'è).
    Aspetto un'occasione speciale per usarlo, ma dalle foto direi che l'effeto è entusiasmante :D
    Però hai ragione, il clinique sembra anche meglio, lo terrò sicuramente presente per il prossimo acquisto di un prodotto del genere (che comunque sarà tra mooooooooolto tempo, visto che ho intenzione di utilizzare il benefit solo in casi speciali).

    RispondiElimina
  20. belle le foto... ottimo confronto, se un giorno tornerò a comprare qualche concentrato di siliconi (ho avuto una pessima esperienza col primer smashbox) proverò il clinique

    RispondiElimina
  21. A New York, mio ultimo viaggio, dopo aver fatto "spese" da YSL mi avevano dato due campioncini di Idealist... un altro pore minimizer! XD (che la commessa mi abbia guardata in faccia?!)
    Se riuscite a procurarvene un campioncino tirerete aventi un'eternità! Io mi ci sono trovata moooolto meglio che con alcuni dei prodotti sopra citati.
    Certo che capisco che dilapidare 60 euro in un canchero siliconico non è cosa che si fa a cuor leggero, ma i sample sono gratis XD

    RispondiElimina
  22. @Giorgia
    Grazie per il consiglio, voglio chiedere i campioncini di Idealist!!! ^_^

    RispondiElimina
  23. Clinique tutta la vita! Ne ho provati e ne sto provando diversi, concordo che quello di benefit, così come altri loro prodotti, ha un prezzo davvero troppo elevato per quello che è...Farò anche io una recensione dei vari primer e pore minimizer che ho provato...
    Adoro il tuo blog, ti seguo cara!

    Lu
    http://igirlwonders.blogspot.com/

    RispondiElimina
  24. @iGirL
    Grazie! Sono curiosa di conoscere la tua esperienza!!! un bacione ^_^

    RispondiElimina
  25. Wow, in effetti la differenza si nota... cosmetico da provare!
    p.s.: passa da me se ti va. :)

    RispondiElimina
  26. Ciao!!!!!
    Ieri ho comprato questo prodotto, anzi ho chiesto da sephora una base per make-up per occhi e il tipo mi ha dato questo...perciò non va bene per le palpebre???? Anch'io ho la pelle grassa come te...che scatole...ma questa crema la posso usare anche prima di stendere la crema colorata????....cmq del prezzo di questa crema me ne sono accorta dopo averla comprata...se lo sapevo, col cavolo che la compravo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come? Una base occhi e ti da questo? Il tipo aveva zero preparazione mi pare. No per gli occhi non penso vada bene...guarda, per esperienza, non chiedere mai, informati a casa dai blog e poi vai a colpo sicuro! Loro mirano a farti spendere soldi >_< Però si, la puoi usare come primer prima della crema colorata o fondotinta. Un bacione ^_^

      Elimina
  27. a me dalle foto sembra che il clinique sia nettamente superiore, ti ha fatto la pelle compattissima! :)

    RispondiElimina
  28. Dony, ti chiedo un'altra cosa...anzi 2!!!!! E' meglio metterlo prima o dopo la crema colorata? E visto che col caldo i pori si dilatano di più, è meglio tenerne un po' per l'estate? Non dovrebbe succedere nulla alla pelle...tipo il nascere di brufoletti ecce ecc....
    Grazie ancora!!!Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora, io preferisco metterlo sempre prima, ma alcune volte mi è capitato di dimenticarmi e l'ho messo sopra al fondo (una volta addirittura sopra la cipria, ma non te lo consiglio perchè fa effetto pastone), non succede nulla. Ma Preferisco prima perchè ti liscia la pelle, quindi applichi meglio la crema colorata. Io lo uso sia in estate che in inverno e mi trovo bene, ma non lo uso tutti i giorni ultimamente. Per il momento non mi ha dato nessun problema, ma non è un prodotto da mettere a kg sulla pelle, per sicurezza, è sempre pieno di siliconi ecc.. Grazie a te per leggermi, un bacio grande ^_^

      Elimina
  29. Ciao, leggo solo ora il tuo post, devo dire che questo di benefit l'ho provato da Sephora circa 1 anno fa, ma solo ora ho deciso di acquistarlo perche' in vista dell'estate lo volevo usare tipo bb cream con sopra magari un fondo minerale! E' vero che quello di clinique e' piu' coprente, ma sbaglio o dalla foto si vede che e' entrato nei pori e si vedono dei puntini chiari?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo che abbia senso usare un fondo minerale se poi usi questo prodotto che è super siliconico...soprattutto in estate, però vedi tu. Entrambi entrano nei pori, è proprio quella la loro funzione, occluderli temporaneamente per rendere la pelle omogenea e riflettere la luce per farla sembrare più bella. I puntini bianchi che vedi, sono il riflesso dato dal flash, che mi è venuto solo con clinique (non so come mai), forse perchè è leggermente più chiaro. Ti consiglio di provarlo in profumeria prima di acquistarlo, così ti fai un'idea più precisa. Entrambi svolgono la loro funzione ma uno è decisamente troppo costoso.

      Elimina
  30. Grazie per la review!Anche io ho questo problema e di solito uso i fondi in mousse che aiutano tanto!Non ho mai provato questi prodotti proprio per il loro costo, anche se mi servirebbero!il risultato migliore sembra quello di Clinique...prima o poi lo comprerò!Grazie!

    RispondiElimina

Lasciami un segno del tuo passaggio, mi farebbe molto piacere (Non lasciare link di spam perché verranno trattati come tale. Io passerò a leggere in ogni caso) ^_^

 

Blogger news

- Su Lookfantastic.com sui pennelli Real Techniques c'è il 15% di sconto con il codice FLASH
- Su Lookfantasti.com trovate la piastra GHD IV Styler a 89 £
- Codice Sconto del 15% su Lookfantastic.com : SAVE15 (ordini di almeno 60£)

Seguimi su Instagram!

Visualizzazioni totali

Translate this blog