Shampoo Antiforfora al Fiordaliso - Lavera

Buongiorno ragazze ^_^
Oggi siamo in partenza per Macerata, vado a trovare la mia migliore amica che non vedo da un mesetto e, con la scusa, le porto il mio cucciolotto in toelettatura (di solito faccio da me, ma ora è in condizioni pietose a causa dell'erba alta del giardino e del fatto che è "nano"). Sarà uno spasso con tutte e due le bimbe!
Volevo iniziare a parlarvi di alcuni shampoo usati durante questa estate, perché, con il fatto di lavarmi i capelli tutti i giorni, ne ho fatte fuori due confezioni (e ho già iniziato la terza).

Il primo shampoo che ho usato già prima dell'inizio dell'estate, il primo eco-bio dopo anni (ne provai uno di altra marca secoli fa e mi trovai malissimo), è  Lavera Shampoo Antiforfora al Fiordaliso.

Premetto che uso da anni solo shampoo senza tanti ingredienti strani, non eco-bio, ma con l'inci migliore possibile, ho usato per mesi anche lo shampoo di Carlita, trovandomi molto bene.
Poi però ho iniziato a notare sull'attaccatura dei capelli delle pellicine che si staccavano...stress mi dicevo...ma mi davano proprio fastidio tanto da staccare questi pezzettini di pelle con le unghie...a volte mi causavano anche prurito. Così ho deciso di cambiare shampoo e ho comprato questo, pur non avendo una vera e propria forfora.

Ne ho ordinata un'altra confezione ma, una volta arrivata a casa, mi sono accorta che è differente, è la versione Fiordaliso e Salvia. Ha cambiato packaging (dal nero al bianco), texture e inci purtroppo. Non avendo usato ancora quello nuovo, mi limito a parlarvi della vecchia versione (credo sia stata sostituita ma magari si trova ancora).



Tipologia
Shampoo eco-bio antiforfora al fiordaliso. La nuova versione è al Fiordaliso e Salvia.

Texture
Abbastanza densa , di colore biancastro. Si dosa molto bene sul cuoio capelluto e sulla lunghezza. Si scioglie altrettanto bene in acqua, se volete diluirlo, formando una soffice schiuma non troppo corposa.
La nuova versione è leggermente più fluida e trasparente.

Effetto
Antiforfora, lavante, districante

Durata
I capelli mi restano puliti 2-3 giorni, vi ricordo che ho cute grassa e punte secche.

Packaging
Flacone di plastica con comodissimo tappo a scatto. Il vecchio packaging è marrone scuro con tappo nero, il nuovo è bianco con tappo verde. La forma è identica.

Quantità e Prezzo
La confezione contiene 250 ml  di prodotto e l'ho pagato 6,49 €. La nuova versione al Fiordaliso e Salvia contiene 200 ml di prodotto (le confezioni sembrano identiche ma questa versione è più "sottile" rispetto quella precedente) e l'ho pagata 3,99 €.

PAO
Non è indicato.

Inci
Entrambi sono Bio e adatti ai vegani.


Shampoo al fiordaliso

Shampoo al fiordaliso e salvia

Reperibilità
In tutti negozi di prodotti naturali, ma anche online. Io li ho comprati entrambi su Ecco-verde.

Lo Ricompreresti? Perchè?
La vecchia versione al fiordaliso la ricomprerei sicuramente, infatti credevo di averlo fatto :-( Sulla nuova versione non vi so ancora dire nulla di più ma vi farò una review a parte quando sarà il momento.

Non è stato il mio primo shampoo eco-bio, come vi dicevo, ne usai un altro di altra marca con cui mi trovai malissimo. Ma c'è da dire che, in quel caso, passai direttamente dallo shampoo del supermercato ad uno completamente bio.
In questo caso, se così si può dire, i miei capelli erano quasi preparati perché facevo già uso di prodotti che non contenevano sostanze dannose o irritanti per i capelli. Non so se questo ha influito, ma mi sono trovata benissimo con questo prodotto.
L'ho usato sia puro che diluito, in quest'ultimo caso riesco ad ottenere molta più schiuma (e preferisco così), l'azione lavante è la medesima, i capelli risultano puliti, morbidi e delicatamente profumati (ma il profumo non persiste purtroppo).
La texture densa si applica agevolmente e si scioglie altrettanto facilmente.
Ha fatto letteralmente sparire le pellicine che avevo all'attaccatura dei capelli, e non mi sono più tornate e con loro è sparito anche il prurito!
Mi lascia i capelli leggeri e morbidi, quindi non posso che adorarlo.

Ora vedremo l'altra versione come si comporta avendo inci differente, speriamo di non restare delusa.

Voi l'avete usato? Che marca preferite? Un bacione


13 commenti:

  1. Non è indicato il PAO (periodo di conservazione dopo l'apertura), ma dalla foto si vede la data di scadenza. Mi pare sia scritto 05/2016. È indicata sotto il simbolo della clessidra ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai quante volte ho guardato la confezione e non ho letto quella data??? Ma dove ho la testa??? Ti ringrazio infinitamente per avermelo fatto notare e chiedo scusa per la disattenzione ^_^

      Elimina
  2. Ciao Dona! Quando leggo review sugli shampoo bio mi dico sempre che mi piacerebbe poterli usare, ma con il fatto che i miei capelli sono super trattati mi sembra uno spreco...bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è detto sai, alla fine se già li stressi con trattamenti, un lavaggio più "pulito" e delicato possibile può solo far bene :-) Un bacione!

      Elimina
  3. speriamo che queste nuove versioni siano all'altezza delle precedenti! con gli shampii Lavera mi sono sempre trovata bene in passato.. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero davvero visto che la vecchia versione mi era piaciuta tanto :-)

      Elimina
  4. Avevo visto questo cambiamento di packaging ma speravo non si riflettesse anche in un cambiamento di inci. Devo ancora provare le nuove versioni. La mia speranza a questo punto è che siano migliori delle precedenti e che non ce le facciano rimpiangere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me il nuovo packaging piace molto, i colori sono più freschi, ma spero che l'inci dia gli stessi risultati ^_^

      Elimina
  5. Spero che ti troverai bene anche con quello nuovo, visto che l'altro ti aveva risolto il problema! Facci sapere. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero anche io!! Appena l'avrò usato (e quasi terminato) vi dirò ^_^

      Elimina
  6. Ciao Dony, io sto usando il Basis e mi sto trovando bene. Prima di questo ho voluto provare quello alla mela e anche in quel caso mi sono trovata bene. Mia cugina utilizza da tempo la vecchia formulazione dello shampoo al fiordaliso e ora dovrà passare a quella nuova al fiordaliso e salvia (tra poco faremo un ordine). Le dirò che non hanno gli stessi inci e spero tanto che si trovi bene. un bacione

    RispondiElimina
  7. Io per fortuna non soffro del problema della forfora quindi non uso questi prodotti :)
    Ti aspetto da me …
    Nameless Fashion Blog
    Nameless Fashion Blog Facebook page

    RispondiElimina
  8. Buono a sapersi anche se temo che questa versione non si trovi più :(
    Riguardo alle marche che ho provato in quasi due anni ne ho usati vari il primo in assoluto era troppo troppo neutro per me e quindi mi ero un po' scoraggiata, poi sono riuscita a trovare lo shampoo di Logona e con quello mi ero trovata molto bene tanto che l'ho comprato due volte, da lì poi sono passata a Capo Verde di Lush che proprio eco bio non è e sono approdata a due shampoo Lavera e uno di Alva e mi sono trovata bene con tutti, infine ho preso quelli di Bioearth e poco tempo fa ne ho comprato uno di Tea, insomma cambio in continuazione perché dopo un po' di tempo i miei capelli si abituano e si sporcano più rapidamente. Tra questi non ce n'è uno con cui posso dire di essermi trovata meglio rispetto agli altri, hanno fatto tutti i loro dovere, lavavano bene e rimanevano puliti un paio di giorni poi il terzo devo legarli ed il quarto lavarli.

    RispondiElimina

Lasciami un segno del tuo passaggio, mi farebbe molto piacere (Non lasciare link di spam perché verranno trattati come tale. Io passerò a leggere in ogni caso) ^_^

 

Blogger news

- Su Lookfantastic.com sui pennelli Real Techniques c'è il 15% di sconto con il codice FLASH
- Su Lookfantasti.com trovate la piastra GHD IV Styler a 89 £
- Codice Sconto del 15% su Lookfantastic.com : SAVE15 (ordini di almeno 60£)

Seguimi su Instagram!

Visualizzazioni totali

Translate this blog