Torta Zen

Buongiorno ragazze ^_^
Oggi finalmente è venerdì e qui si gela di freddo....la mattina la mia povera macchinina è ghiacciata >_<

Oggi per accontentare le richieste che mi sono state fatte (sapete quanto mi può far piacere la vostra interazione, perché io non scrivo per interesse o lavoro, ma solo per il piacere di condividere), volevo mostrarvi la ricetta della Torta Zen fatta l'altro giorno.
Il merito della ricetta, sia ben chiaro, non è il mio, potete trovarla nel bellissimo libro Torte e Biscotti Vol.II della Vormerk. E' un libro che mio marito mi ha regalato grazie ad un'offerta sul sito e vi dico che è davvero ben fatto, quindi se avete il Bimby fateci un pensierino, fatevelo regalare oppure pensateci per un bel regalo, secondo me vale proprio la pena (in generale questo vale un po' per tutti i libri per il Bimby, io ne ho 4).


Ma veniamo alla ricetta, avrete bisogno di questi ingredienti (12 porzioni indicate...noi siamo in 3 e l'abbiamo finita..fate voi i conti)

  • 100g di Savoiardi
  • 250g di cioccolato fondente a pezzi
  • 200g di burro morbido a pezzi
  • 200g di zucchero (io uso solo zucchero di canna grezzo)
  • 6 uova
  • pangrattato per lo stampo
  • stampo a cerniera 24-26 cm di diametro (ma secondo me va bene anche in silicone)

Prima di tutto accendete il forno a 170°.

Mettere i savoiardi nel boccale del Bimby per 10 sec. a Vel 7 e mettere in una ciotola a parte

Nello stesso boccale, senza lavarlo, mettere il cioccolato a pezzi e polverizzarlo per 10 sec a Vel 8

Aggiungere il burro e sciogliere per 4 min a 50° Vel 2

Unire lo zucchero (ma se è di canna sarebbe meglio polverizzarlo prima), i savoiardi precedentemente polverizzati e le uova, una alla volta con le lame in movimento, tutto per 1 min a Vel 4.


Imburrare lo stampo e cospargerlo di pangrattato.

Versare l'impasto nello stampo e livellarlo.

Cuocere in forno per 35-40 minuti e poi far raffreddare.

Questa torta è davvero semplice e veloce da fare, però vi consiglio di farla freddare bene prima di mangiarla altrimenti è troppo morbida. La cosa migliore sarebbe farla raffreddare in frigorifero (dove comunque si deve conservare), infatti il giorno dopo è molto più buona perché è molto compatta.
E' gradevole da presentare spolverizzata con zucchero a velo o con accanto un pochino di panna montata.


Il nome sinceramente mi ha fatto ridere e ho scelto di farla in un giorno in cui ero molto nervosa...come ripeto sempre, la cucina è la miglior cura per lo stress...dopo aver fatto la torta ero di buon umore e rilassata!
E dopo averla mangiata ancora di più eh...potevate scambiarmi per Buddha (si anche per la pancia!!!)


Comunque noi l'abbiamo finita...se la fate fatemi sapere se vi piace!

PS: non metto ricette dietetiche lo so, ma se uno deve concedersi un piacere deve farlo per bene secondo me... altrimenti meglio non mangiare ^_^
Un bacione


13 commenti:

  1. infatti, se piacere ci deve essere che sia al massimo !!!!! La rifaccio per l' 8 dicembre, grazie per la ricetta.
    p.s.ho fatto il rotolo salato con la mortadella, però. Super, buonissimo....
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che bello sono felice che tu lo abbia fatto! Io ho adorato quella ricetta perché amo molto di più il salato XD

      Elimina
  2. Uh, non avevo capito che occorresse il Bimby :( io non ce l'ho.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Sara, la ricetta è per il Bimby (io ce l'ho e uso ormai solo quello per praticità), ma puoi farla tranquillamente senza. Perdonami se non lo specifico. Basta un tritatutto per sbriciolare i biscotti. Fai sciogliere il cioccolato con un pentolino a bagnomaria e usi impastatrice o sbattitore per amalgamare tutto. Ti servono solo più oggetti ecco ^_^

      Elimina
  3. Bella sostanziosa come torta ehehe. Dev'essere buonissima cavoli. Sono amante del ciccolato quindi vedere una torta così mi fa sbavicchiare un pochino :)

    RispondiElimina
  4. Sembra deliziosa e tanto soffice!!! Complimenti alla cuoca! :)
    Ho anch'io il Bimby (non quello nuovo), sarà rapidissimo impastare.
    Grazie della ricetta e dei dettagli!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  5. sembra buonissima!!!! *.*
    io non ho il bimby...

    RispondiElimina
  6. Secondo me è una goduria... Non ho il Bimby ma penso che si possa tranquillamente anche senza.

    RispondiElimina
  7. Io il Bimby non ce l'ho ma mia cugina si anche perché una delle due è anche rappresentate da quel che so, quindi potrei sempre chiederlo a loro oppure eseguire la procedura nella maniera classica, mixer e sciogliere a bagnomaria, il Bimby velocizza il tutto principalmente da quanto mi sembra, è comodo per questo. Comunque voglio provarci, non tra breve perché già devo preparare i soliti biscotti al cioccolato di cui c'è la ricetta sul blog e dei tozzetti al cioccolato e nocciole di cui ho preso oggi la ricetta da una vicina del mio ragazzo. Appena ci riesco però te lo faccio sapere perché già dall'aspetto si vede che è una delizia.

    RispondiElimina

Lasciami un segno del tuo passaggio, mi farebbe molto piacere (Non lasciare link di spam perché verranno trattati come tale. Io passerò a leggere in ogni caso) ^_^

 

Blogger news

- Su Lookfantastic.com sui pennelli Real Techniques c'è il 15% di sconto con il codice FLASH
- Su Lookfantasti.com trovate la piastra GHD IV Styler a 89 £
- Codice Sconto del 15% su Lookfantastic.com : SAVE15 (ordini di almeno 60£)

Seguimi su Instagram!

Visualizzazioni totali

Translate this blog