Cheesecake con Fruyo alla vaniglia

Buongiorno a tutte ^_^
Gli ultimi giorni sono stati un po' movimentati, come sapete da facebook la bimba più grande non è stata bene (è ancora a casa) e ora, comevolevasidimostrare, ha passato la tosse alla sorellina. Quando si hanno figli tocca farci l'abitudine...devo solo far attenzione a non ammalarmi io perché altrimenti è il caos, visto che il consorte è via per un corso di aggiornamento (ok sono fiera di lui, però vogliamo parlare delle bimbe che si ammalano proprio quando parte???) e la nonna è messa come sapete. Insomma è tutto sulle mie spalle, ben allenate fortunatamente.
Ma addolciamoci un pochino che è meglio!

Sono rimasta davvero soddisfatta dal gusto dei nuovi Fruyo (qui l'articolo precedente), tanto da voler provare una ricetta che amo particolarmente usandone uno, il mio preferito alla vaniglia!


La ricetta è presa dal mio libro del cuore "American Bakery" (di cui, se volete, vi parlerò in un post dedicato), in cui ci sono due ricette di cheesecake.

Ingredienti per la base:

  • 150g di biscotti tipo Digestive, sbriciolati (io ho usato dei normalissimi biscotti secchi da prima colazione)
  • 80g di burro fuso
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 50g di noci o nocciole tritate (facoltativo, io non le ho usate per allergia del marito)
Per prima cosa sbriciolate bene i biscotti, è divertente. Potete metterli in una busta da freezer e poi sbatterli bene contro il piano da lavoro, oppure con un batticarne o sfogatevi quanto volete, l'importante è ridurli in piccole briciole. 
Aggiungete burro fuso, zucchero e nocciole se le mettete (sempre tritate) ed impastate fino ad ottenere un composto piuttosto consistente.
Imburrate uno stampo a cerniera di circa 23 cm (io ne ho usato uno da 20 cm). Versate il preparato sul fondo e schiacciate bene per farlo aderire, magari aiutandovi con il fondo di un bicchiere.
Mettete in forno a 170 ° per 13 minuti circa.
Sfornate e fate raffreddare.

Ingredienti per la farcia:
  • 1kg di formaggio spalmabile (tipo Philadelphia, quark...io ho usato il mascarpone MA ne ho messo 500g)
  • 250g di zucchero
  • scorza di limone grattugiata
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 4 uova a temperatura ambiente
  • 2 cucchiai di farina
  • 120g di Yogurt (io ho usato il Fruyo alla vaniglia)
Lavorate formaggio e zucchero con una frusta, fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete la scorza di limone, la vaniglia, le uova (una alla volta), farina ed infine yogurt.
Versate la farcia sulla base cotta precedentemente ed infornate a 250° per 10 minuti. Poi abbassate la temperatura del forno a 90° e cuocete per altri 40 minuti.
La torta deve essere soda ma con il centro ancora tremolante.
Sfornate e passate la lama del coltello lungo il bordo per staccarlo dalla teglia e fate raffreddare.
Lasciar riposare il cheesecake in frigo per almeno 4 ore prima di servirlo.
Può essere mangiato già così semplice ed è buonissimo...ma io l'ho "alleggerito", ovviamente.

Per decorare:
  • cioccolato fondente (4-5 quadrotti, ho fatto ad occhio)
  • un cucchiaio di panna da cucina
  • una noce di burro
Ho fatto sciogliere tutti gli ingredienti a fuoco lento per ottenere una crema al cioccolato abbastanza densa. Ricordate di mescolare sempre perché potrebbe bruciare ed attaccarsi in pochi secondi!
Una volta sciolto il tutto, l'ho versato sulla torta precedentemente tolta dalla teglia e fatta raffreddare in frigo.
E' davvero ottima, sia servita con la crema al cioccolato calda, sia fatta raffreddare in frigorifero.

Se amate la frutta potete sbizzarrirvi: decoratela con fragole o altra frutta fresca; aggiungete yogurt con pezzi di frutta..insomma potete variare a seconda dei vostri gusti e il risultato è assicurato!

E' una delle ricette che preferisco, facile e veloce da fare e soprattutto gustosa. Inoltre si conserva benissimo in frigorifero per alcuni giorni e diventa sempre più buona a mano a mano che si rassoda bene.

Fruyo è stato un buon alleato in questo caso perché, a differenza dei normali yogurt, ha la consistenza perfetta per cucinare, è denso al punto giusto e non smonta i composti, non li rende liquidi, anzi, contribuisce a mantenerne la giusta cremosità.
In questo caso l'accoppiata vaniglia-cioccolato è stata ottima, ma conto di farne uno alla frutta con fruyo alla pesca, che ha un gusto molto delicato e gradevole.

Mi dispiace di non aver fatto quel giorno foto decenti (solo una fatta con il cellulare), ma la prossima volta cercherò di ricordarmi. Nel frattempo provate la ricetta, se vi va, e fatemi sapere!


Un bacione


8 commenti:

  1. io non amo molto preparare le cheesecake ma mangiarle siiiiii.
    Ti capisco con le bimbe, che stressss; auguri !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! Io adoro latticini e formaggio quindi queste torte sono nel mio cuore ^_^

      Elimina
  2. Ha un aspetto delizioso, ne gradirei volentieri una bella fetta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se fossimo vicine di casa te la porterei ogni volta che ne sforno una <3

      Elimina
  3. Che spettacolo, dico sempre che prima o poi devo provare a fare la cheesecake!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è uno dei miei dolci preferiti perché fresco e goloso! Devi provare ^_^

      Elimina

Lasciami un segno del tuo passaggio, mi farebbe molto piacere (Non lasciare link di spam perché verranno trattati come tale. Io passerò a leggere in ogni caso) ^_^

 

Blogger news

- Su Lookfantastic.com sui pennelli Real Techniques c'è il 15% di sconto con il codice FLASH
- Su Lookfantasti.com trovate la piastra GHD IV Styler a 89 £
- Codice Sconto del 15% su Lookfantastic.com : SAVE15 (ordini di almeno 60£)

Seguimi su Instagram!

Visualizzazioni totali

Translate this blog