Detergente Igienizzante Multiuso per la casa

Buongiorno ragazze ^_^
Oggi qui è una bella giornata di sole e, finalmente, non ho le solite commissioni da fare e che mi portano via tutta la mattina, quindi ne ho approfittato per fare le pulizie.

Eh si, in questo periodo in cui tutti blog vi parlano di make up per la festa degli innamorati, di regali da fare e farsi fare, io di cosa vi parlo??? Di un prodotto per le pulizie....romantica eh?

Come sapete da tempo cerco di utilizzare per la casa e per il mio bucato, solo cose naturali ed ecologiche per scelta personale (e non per fissazione). Ho iniziato piano piano, perché volevo un ambiente pulito ma privo di sostanze residue potenzialmente pericolose o fastidiose e per dare una piccola mano all'ambiente. Ma ancora devo migliorare in tante cose, come ripeto, non sono fissata ma ci provo, soprattutto quando porta grossi vantaggi sia in termini pratici che economici.
Vi avevo parlato del Detergente Sgrassante che non manca mai nella mia cucina e, ora che cucino da mia madre perché si è rotta il polso, anche nella sua (chi la dura la vince!).
Ma non uso questo detergente in tutta casa perché mio marito mal sopporta l'odore di aceto (che comunque svanisce subito) e perché in alcune occasioni voglio un'azione maggiormente igienizzante, avendo una casa con due bimbe piccole, due gatti e un cane.
Quindi un altro prodotto che non manca mai in casa e che ho rifatto giusto oggi è il Detergente Igienizzante Multiuso.


La mia ricetta (le dosi sono in base alla confezione che ho):



  • 100 ml di Alcool per liquori (quello trasparente per intenderci)
  • 400 ml di acqua di rubinetto
  • qualche goccia di olio essenziale di arancio (o altro a seconda della profumazione che gradite)
  • Spruzzino riciclato

E' davvero complicato...prendete un recipiente graduato, versateci l'alcool e poi l'acqua fino ad arrivare a 500 ml (se il vostro spruzzino contiene al massimo questa quantità, altrimenti variate le proporzioni). Poi aggiungete qualche goccia di olio essenziale e versate tutto nel contenitore d'uso.
Agitate prima dell'utilizzo!


Quali sono i possibili utilizzi?
Io lo uso per pulire i vetri e gli specchi e funziona benissimo e velocemente.
Lo uso per pulire in terra ogni volta che succede qualche "guaio" (gatti che vomitano, cane incontinente, bimbe che rovesciano qualcosa ecc.).
Lo uso anche per pulire ed igienizzare la cassettina dei gatti ed eliminare cattivi odori.
Volendo potete usarlo per igienizzare i sanitari velocemente quando non avete molto tempo, stessa cosa per le mattonelle dei bagni.
Prestate attenzione ai materiali su cui lo usate visto che contiene alcool!

E' possibile sostituire l'alcool per liquori con il comune alcool denaturato (quello rosa)? 
Si certamente, l'unico difetto è che in quel caso non potrete utilizzare alcun olio essenziale visto il forte odore del prodotto. Quindi deve piacervi. Ovviamente è la soluzione più economica ma io non lo amo molto per via degli additivi che contiene ma è comunque ecologico.

I costi?
Beh dipende da che alcool utilizzate e da quanto prodotto usate ogni giorno. A me dura 1-2 mesi.
Nel mio caso compro l'alcool per liquori sempre in un discount dove costa meno e sempre in confezione maxi. Mi dura una vita sinceramente.

Quali oli essenziali possiamo usare?
Quelli che volete ovviamente, ne basta una quantità minima! Io uso quello di arancio perché ne amo il profumo, ma se volete un'azione disinfettante potete usare il Tea Tree, eucalipto o menta.
Attualmente, avendo finito l'olio essenziale di arancio, penso che al prossimo spignatto proverò ad usare quello di cannella ^_^

Io mi trovo benissimo con questo prodotto ed è più di un anno che non compro nessun altro detergente multiuso per la casa (ne ho uno a parte solo per il bagno di cui vi parlerò).
Se volete un giorno vi parlerò di tutti i prodotti che uso, se vi può essere utile.

E voi cosa utilizzate per pulire? Preferite i prodotti commerciali o il fai da te?
Un bacione


5 commenti:

  1. Con il detergente all'aceto mi trovo bene sai? sia per l'acciaio che per la doccia. Grazie per questo ulteriore consiglio :)

    RispondiElimina
  2. Anche mia nonna utilizzava molto l'aceto per pulire, i vecchi metodi non falliscono mai


    Ciao
    Un Caffe con Giulia

    RispondiElimina
  3. Davvero interessante! Ottimo consiglio!

    RispondiElimina
  4. Ho provato a farlo visto che avevo uno spruzzino vuoto. Ho usato il denaturato. Ora lo devo testare.

    RispondiElimina
  5. sai che mentre gli spignatti non mi attirano affatto per i prodotti beauty, quelli volti alla cura della casa li trovo utilissimi???? seguirei davvero il tuo consiglio, ma non abitando da sola non posso convincere tutti!! :( magari tra qualche anno!!!! ;)

    RispondiElimina

Lasciami un segno del tuo passaggio, mi farebbe molto piacere (Non lasciare link di spam perché verranno trattati come tale. Io passerò a leggere in ogni caso) ^_^

 

Blogger news

- Su Lookfantastic.com sui pennelli Real Techniques c'è il 15% di sconto con il codice FLASH
- Su Lookfantasti.com trovate la piastra GHD IV Styler a 89 £
- Codice Sconto del 15% su Lookfantastic.com : SAVE15 (ordini di almeno 60£)

Seguimi su Instagram!

Visualizzazioni totali

Translate this blog