Detersivo per Piatti più ecologico con l'aceto

Buona Domenica a tutte ^_^
Qui continua a piovere a dirotto e ci sono stati problemi seri nelle zone limitrofe....speriamo smetta perché mi sembra davvero autunno, altro che primavera!
Visto che la Domenica mattina mi dedico, in genere, al bucato e alle pulizie, ho deciso di scrivervi un post veloce dove vi parlo del mio detersivo per piatti.
E' un trucchetto semplicissimo, facile ed economico per rendere qualsiasi detersivo per piatti un pochino più ecologico.
Premetto che ormai uso questo metodo da due anni, dopo aver fatto diverse prove con percentuali differenti. [non badate alle marche presenti in foto,sono quelle che uso attualmente]


Cosa vi occorre?



  • Una confezione di detersivo per piatti di qualsiasi marca. Se lo trovate ecologico tanto meglio (ma attenzione, MAI con un detersivo fai da te come la ricetta che postai tempo fa)
  • Una confezione di Aceto di vino bianco (o di mele se preferite ma lo sconsiglio perché più costoso)
  • Un flacone vuoto di detersivo per piatti, di qualsiasi dimensione volete

Basta prendere il flacone che volete riempire e versarci dentro il detersivo per piatti fino circa metà confezione. Poi prendete l'aceto e lo versate dentro fino a riempire la confezione.
Agitate un pochino (a tappo chiuso ovviamente) ed è pronto all'uso!
Facilissimo no? La consistenza è meno densa, spesso abbastanza liquida, ma riesco a dosarlo ugualmente bene e me ne serve una quantità minore sulla spugna.
Non si sente odore di aceto ma quest'ultimo, secondo me, potenzia l'azione del detersivo che, sgrassa a fondo senza lasciare odori di cucina.

Inizialmente usavo i normali detergenti per piatti, non ecologici, e in questo modo mi sembrava di "inquinare un pochino meno".
Poi, per fortuna, sono cambiati i tempi e ora in qualsiasi supermercato su trovano ottimi detersivi green (attualmente uso quello di Vivi Verde, ma ho usato il simply e il Green emotion come vedete in foto) e diluisco anche questi.
Se vi piace la consistenza più densa usate meno aceto, anche se non andrei sotto il 40% altrimenti è quasi inutile.
In termini economici dipende dal costo del detersivo e dell'aceto, io cerco di risparmiare soprattutto su quest'ultimo (e spesso me lo faccio regalare dal mio papà che se lo fa in casa, ma l'odore è molto più forte).
Io sono soddisfatta di questo trucchetto e ve lo consiglio di cuore ^_^
Come vedete piace anche al mio gattone...


Se volete curiosare tra le ricettine passate, trovate il Detergente Multiuso e lo Sgrassante che in casa mia non mancano mai!

Un bacione e buone pulizie!


2 commenti:

  1. Mi sorprendi ogni volta...quante ne sai Dony.
    E' vero che l'aceto sgrassa e toglie gli odori come nessuno mai (pure quello delle uova, che personalmente odio).

    RispondiElimina

Lasciami un segno del tuo passaggio, mi farebbe molto piacere (Non lasciare link di spam perché verranno trattati come tale. Io passerò a leggere in ogni caso) ^_^

 

Blogger news

- Su Lookfantastic.com sui pennelli Real Techniques c'è il 15% di sconto con il codice FLASH
- Su Lookfantasti.com trovate la piastra GHD IV Styler a 89 £
- Codice Sconto del 15% su Lookfantastic.com : SAVE15 (ordini di almeno 60£)

Seguimi su Instagram!

Visualizzazioni totali

Translate this blog