Maisenza Fai da me - Lo Spignatto

Ciao ragazze ^_^
Scusate se in questa ultima settimana non ho scritto nessun post ma, come molte di voi sanno, sono stata all'ospedale con la bimba che si doveva operare di adenoidi...quindi i giorni prima dell'operazione ero "assente" per l'agitazione che sentivo dentro (e non potevo esternare per non allarmare mia figlia) e i giorni dopo, quando tutto per fortuna è andato bene, ero "assente" per stanchezza e crollo nervoso >_<
Ora sta tornando tutto alla normalità....e ringrazio per questo mia figlia che è una "roccia" e mio marito che è diventato bravissimo nello sbrigare commissioni e fare la spesa XD

Oggi, in un attimo di pausa, ho voluto provare a spignattare il famoso Maisenza di Lush in casa.
Premetto che non ho mai comprato né provato l'originale, quindi non saprei dirvi se alla fine il risultato è simile o no...dalle foto che ho visto online non mi sembra così diverso, forse un tantino più "secco".

La forma è volutamente a rotolo perché sul sito inglese viene presentato così

Comunque il Maisenza della Lush è un detergente viso lenitivo ed esfoliante.

Gli ingredienti sono molto semplici: Amido di mais (Zea mays)Glicerina Vegetale (Glycerine)Talco (Talc)Acqua (Aqua)Olio Essenziale di Mais (Zea mays)Farina di Mais (Zea mays)Cannella in Polvere (Cinnamomum zeylanicum)Profumo (Perfume)Estratto di Gardenia (Gardenia jasminoides)Popcorn (Zea mays) 

Come vedete sono cose che più o meno abbiamo tutte in casa, quindi ho pensato che si potesse provare a replicarlo.


Però prima dovrei dire una cosa...Lush ha una fantasia immensa, c'è da dirlo, leggendo l'inci italiano mi ero convinta che esistesse davvero l'olio essenziale di mais...l'ho cercato ovunque e in realtà non esiste proprio! Se guardiamo l'inci inglese, è scritto semplicemente Corn Oil, ossia olio di semi di mais...beh due cose totalmente differenti!
Altra cosa...l'estratto di Gardenia (che non ho) è decantato da Lush come un liquido colorante rosso dalle nobili proprietà....l'ho cercato su alcuni siti di ingredienti e lo descrivono come un liquido giallognolo...
Comunque, estratto di Gardenia a parte (che comunque è presente in quantità infinitesimale essendo alla fine dell'inci), ho rispettato tutti gli ingredienti e li ho messi nella stessa sequenza. Come profumo, oltre all'olio essenziale di cannella (mia aggiunta), ho usato i profumi cosmetici che avevo: vaniglia e caramello.


Ecco la mia ricetta:

  • Amido di Mais (la Maizena del supermercato)  40
  • Glicerina  15
  • Talco cosmetico  15
  • H2O 10
  • Olio di mais  8
  • Farina di Mais (polenta)  8
  • Cannella in polvere 2,5
  • O.E. Cannella (facoltativo) 0,5
  • Profumo  0,5
  • Popcorn  0,5

La consistenza è venuta compatta e gommosa, simile alla foto del sito inglese, il colore è più marroncino a causa della cannella, mentre l'originale vira al giallo (suppongo grazie all'estratto di gardenia e non per la polenta che è contenuta in basse quantità).


La cannella è ottima per la circolazione, per quello ho voluto aggiungere l'olio essenziale, ma si può omettere benissimo, soprattutto se avete pelle molto sensibile perché "scalda" abbastanza, anche se l'effetto passa subito.


I popcorn li ho messi proprio nell'impasto, macinati, non solo come decorazione esterna.


L'ho usato, per ora, due volte (appena fatto e stasera) e mi è piaciuto anche se il potere esfoliante si sente e non lo reputo un detergente, piuttosto un esfoliante da usare ogni tanto. Credo sia perfetto anche sul corpo e lo proverò...se mi soddisfa ne farò in grandi quantità.
Probabilmente per una pelle delicata si potrebbe variare la formula aumentando l'olio e magari mettendone uno più pregiato, perché c'è da dire che l'olio di mais è ottimo ma non è certo pregiato...


Da Lush 100g di questo detergente costano 9,50 €. Non ho fatto i conti per bene, avendo molti ingredienti che uso negli spignatti, però non credo che la spesa totale arrivi a quel prezzo (ovviamente non considero la spesa effettiva al momento perché non si comprano 8g di farina ma 1kg di farina ecc.).


Il profumo è venuto forte ma buono, mia figlia dice che sa di biscotti e crema pasticcera.


Come lo uso: ne prendo una quantità davvero minima, una nocciolina. La sciolgo appena tra le dita con un po' di acqua e la applico su tutto il viso con un leggero massaggio. Poi lavo per bene la faccia.
La pelle risulta pulita e morbida.


Beh questo è tutto per questa sera, voi lo usate? Come vi trovate?
Un bacione


49 commenti:

  1. oddio Dony che meraviglia!!! sei troppo brava XD XD

    RispondiElimina
  2. Mi piace! Se non fossi piena di detergenti lo farei, ma me lo segno :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sinceramente io lo considero uno scrub, non da usare tutti i giorni, almeno sulla mia pelle :-)

      Elimina
  3. Sarei proprio curiosa di provare la versione casalinga visto che attualmente sto usando proprio il Maisenza di Lush :)
    Sono solo un po' pigra nello spignattare!! >-<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah ti capisco, anche io a volte non ho voglia di spignattare, poi magari mi prendono "i 5 minuti" e vado. ^_^

      Elimina
  4. Lo proverò presto!!! Poi ti faccio sapere!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho un dubbio però: io sapevo che l'olio essenziale di cannella non va usato sul viso! Quante gocce ne hai messe?

      Elimina
    2. si che lo puoi usare sul viso, basta stare attenta alle dosi, non più di 0,3-0,5 %. Io lo metto nelle creme contorno occhi o nelle creme viso. E' un ottimo tonico per la pelle ma se hai il viso particolarmente sensibile devi fare una prova e magari mettere la dose più bassa ^_^

      Elimina
    3. Curiosando nel forum di Lola e altrove, ho letto che sul viso si possono mettere solo 2-3 gocce al massimo... La cannella è dermocaustica! Ma se l'hai già provata...

      Elimina
    4. Ti metto il link da dove mi ero regolata io:
      http://www.lasaponaria.it/prodotti/Olio-essenziale-di-cannell.html
      A me a queste dosi non causa problemi in questo prodotto, ma conta che ho una pelle spessa e molto resistente. Se hai dei dubbi magari fanne poco e provalo su una zona nascosta. Oppure omettilo, tanto nella ricetta originale non c'è ^_^
      Io uso o.e. di cannella anche nel contorno occhi ma ne metto 0,1-0,2 % di solito

      Elimina
    5. Grazie mille!!! Io ho la pelle sensibile e forse mi conviene ometterla comunque!!!

      Elimina
  5. Carino carino...effettivamente sono più o meno tutti ingredienti che ho in casa... quasi quasi se domani ho un attimo provo anch'io :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fammi sapere poi! Infatti erano cose che già avevo, per quello mi sono decisa ^_^

      Elimina
  6. Hai avuto un'idea davvero speciale :) un buon antistress dopo le giornate di preoccupazione per la bimba. Condivido su Facebook.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cucina e lo spignatto per me sono dei veri toccasana! Grazie tesoro :-*

      Elimina
  7. Sapevo che ci saresti riuscita senza problemi :) Io ho usato l'originale Lush e su di me era uno scrub leggero leggero... Vincrò mai la mia pigrizia e proverò a spignattarlo??? Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Questo mi sembra uno scrub non leggerissimo, forse dipende dal tipo di farina che avevo. Dovresti comprare quella più fine che trovi ^_^

      Elimina
  8. Brava! E sembra anche facile... Peccato che mi freghi la pigrizia :-)

    RispondiElimina
  9. Sony, questa alternativa handmade è carinissima e utile. Quando mi torna la voglia di spignattare lo faccio. La versione Lush però non l'ho mai provata nemmeno io. Buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo sto trovando proprio buono, appena posso me ne preparo un bel barattolone per tenerlo in doccia ^_^

      Elimina
  10. Sony, questa alternativa handmade è carinissima e utile. Quando mi torna la voglia di spignattare lo faccio. La versione Lush però non l'ho mai provata nemmeno io. Buon weekend!

    RispondiElimina
  11. Ti è venuto davvero bene! L'originale ha proprio l'odore di biscotti *-* Io lo sto usando da un po' e mi piace molto! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, in effetti l'odore è venuto buonissimo ma dovrei annusare l'originale ^_^

      Elimina
  12. oooooooooooohhhhhhhhhhh io oggi ho comprato l'originale, ma tenterò questo se mi piacerà tanto da stare in astinenza :D

    RispondiElimina
  13. Bellissimo!! lo proverò sicuramente, anche perchè vicino a me non ho nessun negozio Lush e quindi non riesco mai a provare "dal vivo" i loro prodotti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io prima li ordinavo, ma ora li trovo un po' cari ^_^

      Elimina
  14. Dony complimenti!!! Per quanto ami spignattare dolci e co. non mi sento altrettanto forte in questo tipo ricette :) Ho comprato Mai Senza e mi piace, anche per il profumo e il colore... Mi ricorda la pastafrolla cruda :) Il tuo, con la cannella, potrebbe piacermi ancora di più!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io adoro la cannella...la metterei ovunque ^_^

      Elimina
  15. Sei stata davvero brava! Io però non mi ci metterò mai, già lo so purtroppo!

    RispondiElimina
  16. Mi sarebbe piaciuto provare a farlo ma personalmente non ho nulla di tutto ciò in casa a parte l'olio di mais e la cannella in polvere quindi se io dovessi comprare tutto per provare a farlo mi verrebbe più di €9,50 credo..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Patri, risparmi tantissimo se fai i conti al grammo. Ovvio, se devi comprare tutto, la prima spesa è più alta, ma come dicevo compri 1 kg di farina, 1l di olio ecc. e con gli ingredienti ci vai avanti una vita! Da Lush solo 100g (che sono quelli fatti da me in foto) li paghi 9,50€...poi ovviamente dipende se lo usi abbastanza spesso, altrimenti non ti conviene ^_^

      Elimina
  17. Non ho nessuno di questi ingredienti, ma in effetti è molto simile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo di si, gli ingredienti sono quelli alla fine. Una variabile può essere la farina, la mia non è macinata finissima, quindi la potenza dello scrub dipende da quello ^_^

      Elimina
  18. ottimo consiglio grazie cara e un bacione alla tua figliola, auguri di una presta guarigione! baci!

    RispondiElimina
  19. I popcorn nell'originale sono anche all'interno, ma semplicemente spezzettati e a mio avviso di zero utilità (fanno poesia, ok, quello glielo concedo XD)

    l'odore sono curiosa di sentirlo perché dalla descrizione di tua figlia potrebbe avere un senso rispetto all'originale che potrai sniffare XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi se riesco provo a fare la versione senza olio di cannella (o ci metto solo 1-2 goccine giusto per il profumo) e ne faccio in gran quantità per tenerlo in doccia. Se vuoi mandami l'indirizzo via fb. ^_^ (io i popcorn li ho proprio tritati, ma sono in quantità infinitesimale, quindi praticamente inutili. Lavora la farina qui e la mia non è macinata finissima, dovrei provare a rimacinarla..)

      Elimina
  20. Caspita hai fatto una gran cosa visto che è un detergente amatissimo. Io fortunatamente sono riuscita a provarlo e la cosa che più mi piace è l'odore paradisiaco, non lo uso tutti i giorni perché è un filo troppo aggressivo secondo me.
    Di solito preferisco comprare il prodotto finito allo spignatto, ma la tua è un'ottima idea magari per cambiare un po' le ricette e adattarle maggiormente alla nostra pelle.

    RispondiElimina

Lasciami un segno del tuo passaggio, mi farebbe molto piacere (Non lasciare link di spam perché verranno trattati come tale. Io passerò a leggere in ogni caso) ^_^

 

Blogger news

- Su Lookfantastic.com sui pennelli Real Techniques c'è il 15% di sconto con il codice FLASH
- Su Lookfantasti.com trovate la piastra GHD IV Styler a 89 £
- Codice Sconto del 15% su Lookfantastic.com : SAVE15 (ordini di almeno 60£)

Seguimi su Instagram!

Visualizzazioni totali

Translate this blog